Icona rssicon vimeo
Dic 20 1901

Sr. Colomba Blasiello


Suor Colomba Blasiello:
una Donna vicina alla gente con la sapienza e la tenerezza di Dio!


suor colomba blasiello ragazza         Suor Colomba, al secolo Erminia Blasiello, nasce a Guardia Sanframondi (BN),  il 20.12.1901, da Francesco e  Benevento Filomena.

         Il 17 novembre del 1921, a 20 anni, entra nell’Istituto  delle Povere Figlie di S. Antonio, accolta dalla Fondatrice Madre Miradio della Provvidenza di S. Gaetano.

         Il 21 febbraio del 1923, a Palma Campania (NA), emette i voti di castità, povertà e obbedienza.

         “Apostola e missionaria”  percorre le strade dove “le misteriose vie della Provvidenza di Dio”  la inviano: Sapri, Pentone (CZ), Napoli Secondigliano, Foglianise, Torre Annunziata, Fragneto Monforte, Napoli, Salita Pontecorvo

         I superiori, che avevano scoperto in Lei tesori di bontà e ricchezza di capacità,
le avevano sempre affidato cariche direttive: fu maestra delle novizie in giovane età, segretaria generale, consigliera,  superiora.

         Ammalata di leucemia, ha vissuto per nove anni un martirio noto solo a Dio.

“La sua umanità la faceva gemere e piangere, ma la fede e la fortezza del suo spirito, mantenevano intatto ed efficace il sacrificio che lei offriva per la gloria di Dio, il bene della gente  e del suo Istituto” (dalla Lettera Circolare su  Sr Colomba).

“Con dolore l’abbiamo vista patire, ma con santo orgoglio ne parliamo!” (dalla Lettera Circolare su  Sr Colomba).

         Pronta per il grande  desiderato incontro  con il Dio della Vita, muore, a Napoli,
salita Pontecorvo,  il 21 settembre del 1956. La sua Famiglia Religiosa la circonda addolorata: ha perduto una figlia saggia e prudente, una consigliera umile e profonda.

I bambini le sono vicini per un ultimo e grato saluto: non possono dimenticare la dolcezza particolare  che esprimeva con il suo sorriso aperto e con il suo cuore di madre.

suor colomba blasiello 2         Chi è Suor Colomba Blasiello?


Una donna forte, coraggiosa, dolce,  profondamente umana!

Una cristiana umile  e semplice.

Una religiosa radicale, che ha saputo unire un amore indiviso e senza riserve per Cristo e  profonde relazioni con il prossimo.

Cosa ha fatto durante la sua vita? “Ha amato donando, sempre,senza pretendere nulla” (Dal Registro delle Suore)

         Colomba: Donna del popolo e per il popolo!

Una Donna vicina alla gente con la sapienza e la tenerezza di Dio!

“La bontà consiste nella finezza della carità, penetra fino all’intimo, commuove e converte. Sa bene immedesimarsi  e intuire i desideri del prossimo, ama tutti ma con preferenza i poveri” (Suor Colomba Blasiello)

suor colomba blasiello con madre•     Colomba: la Donna dell’ascolto!

“Per tante giovani, spose, mamme, religiose, confidare a lei una pena nei momenti della prova, un dubbio, un tormento era sentirsene liberate o almeno al sicuro” (Dal Registro delle Suore).

         Colomba: Maestra di vita!

“Premura, consigli, insegnamenti, comprensione, rasserenanti parole. Questo era il suo costante dono: donare quello  che apprendeva dal Cuore dell’unico Maestro, Gesù” (Dal Registro delle Suore).



napoli-montecorvo         Colomba: Donna dell’Annuncio!

“Amava Dio,  il Sommo  Bene, e amava che le creature tutte lo conoscessero e lo desiderassero intensamente, perciò aveva messo a servizio di ogni anima, ovunque fosse, la sua parola, le sue esperienze, la sua preghiera” (Dal Registro delle Suore).

         Colomba: Madre  tenerissima e dolce!

“Madre dalle ali ampie, sotto le quali tutti trovarono caldo riposo ed energie dal sapore eroico” (Dal Registro delle Suore).

         Colomba: Donna  fatta preghiera!

“La preghiera e il sacrifico formano tutta la mia forza: sono le mie armi  invincibili, e so per esperienza che, più delle parole, possono muovere i cuori” (Sr Colomba Blasiello).



orfanelli         Cosa chiede oggi Suor Colomba a tutti noi ?

Speranza: “Non bisognerebbe piangere come coloro che non hanno  speranza!” (Suor Colomba).

Amore: “Chi veramente ama si rallegra della felicità della persona amata, e, per procurarle          questa felicità, non risparmia alcun sacrificio” (Suor Colomba),

Pace: “Non dobbiamo essere giudici di pace, ma solamente Angeli di pace. Se possediamo la pace, la possiamo portare anche agli altri” (Suor Colomba).

Santità: “La santità è accessibile a tutte le anime e non è poi tanto difficile” (Suor Colomba).

Generosità: “Quando si è ceduto il mantello è più facile camminare, correre” (Suor Colomba).

suor colomba blasiello 3         Cosa chiede oggi Suor Colomba  alla sua Famiglia Religiosa?

“Sorelle, se volete vivere di amore per Dio, non mancate di carità verso il prossimo”  (Suor Colomba).

Oggi, noi Religiose Francescane di S. Antonio vogliamo raccogliere il messaggio di vita di Suor Colomba, che ha saputo vivere, incarnare, testimoniare il Carisma di Madre Miradio della Provvidenza.

Il suo messaggio di vita, incanalato nel solco della vocazione evangelica di Madre Miradio, è questo: essere strumento di luce tra gli eventi  del mondo, senza allontanarsi dal mondo,  esprimendo in pienezza lo spirito di minorità e di servizio generato dalla fonte carismatica di Madre Miradio.

         A te, Suor Colomba, il nostro grazie:

per essere donna di speranza e  terreno di consolazione,
per essere segno della tenerezza di Dio,
perché ci ricordi che Dio va amato sopra ogni cosa.


 
 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie